More
    TennisTalker MagazineNewsCoppa Davis: è il giorno dell'Italia
    Pubblicato in:

    Coppa Davis: è il giorno dell’Italia

    La Croazia ha battuto la Spagna ed è in semifinale

    Nella seconda giornata di incontri della Coppa Davis, sono scese in campo Croazia e Spagna, quest’ultima senza Alcaraz e Nadal.

    Bautista Agut e Carreno Busta, pur con il tifo schierato tutto dalla loro parte, si sono dovuti arrendere al servizio di Coric e all’esperienza di Cilic.

    Il primo incontro è terminato in favore del croato per 6/4 7/6(4).

    La seconda partita ha avuto un andamento altalenante. Cilic ha commesso tanti errori, ma ha saputo fare i punti nei momenti più importanti del match, 5/7 6/3 7/6(5) il risultato finale.

    C’è da dire che nel caso si fosse dovuto disputare il doppio di spareggio, la Croazia avrebbe potuto schierare la fortissima coppia Mektic e Pavic e forse anche in quel caso la Spagna non avrebbe avuto grandi possibilità.

    Ma oggi è il giorno di Volandri, Musetti, Sonego, Fognini e Bolelli che dovranno affrontare la forte squadra degli Stati Uniti. Assenti giustificati, per guai fisici, Berrettini e Sinner.

    Gli americani, guidati da Mardy Fish, in singolare possono schierare Taylor Fritz e Francis Tiafoe. Il primo numero 9 del mondo, il secondo alla posizione 19 e recente semifinalista agli Us Open. Insieme a loro ci sono Tommy Paul e l’esperto di doppio Jack Sock.

    Stranamente il capitano statutinitense non ha convocato Rajeev Ram – recente vincitore delle ATP Finals in coppia con Joe Salisbury – che si è infatti dichiarato molto deluso dalla scelta del capitano per la mancata convocazione.

    Polemiche a parte, facciamo tutti il tifo per i nostri azzurri e siamo sicuri che l’amore per la maglia della nazionale li farà scendere in campo con tutta la determinazione necessaria.

    Dopo la sfida tra Italia e Stati Uniti, sempre oggi scenderanno in campo dalle ore 16 Germania e Canada.

    Il Canada di Frank Dancevic è fra le squadre favorite di queste finali di Coppa Davis potendo schierare Felix Auger-Aliassime, Denis Shapovalov, Vasek Pospisil, Alexis Galarneau e Gabriel Diallo.

    La Germania si presenta con Oscar Otte, Yannick Hanfmann, Jan-Lennard Struff, Tim Puetz e Kevin Krawietz che, almeno sulla carta, difficilmente potranno avere la meglio sulla formazione candese.

    Newsletter

    Commenti

    Ti potrebbe interessare...

    Segui i tornei in collaborazione con TENNISTALKER

    più popolari