How to become a loser – una guida per la vittoria

Impariamo la curiosa arte del saper perdere per riuscire a vincere!

0
1748
how to become a loser

Benvenuto in una piccola e breve guida su come raggiungere la vittoria diventando un perdente. Esatto, un perdente.

Ti stai chiedendo come sia possibile? Continua a leggere e lo scoprirai.

Spesso la vita quotidiana ci costringe a raggiungere obbiettivi inimmaginabili, imposizioni che ci vengono cucite addosso come quell’abito diventato troppo stretto la sera prima delle nozze (che casualitá), come un paio di shorts che ci sono sempre calzati a pennello ma che per qualche strana ragione quest’anno proprio non vanno.

Dover rispondere agli obbiettivi che la societá ci impone é difficile. E ogni giorno diventa piú difficile.

La famiglia, i colleghi, il personal trainer (per citarne alcuni) sono punti fermi della quotidianitá che a volte possono iniziare a diventare un po’ stretti, proprio come per quegli abiti di cui parlavamo prima.

E allora, come liberarsi di tutto ció?

Imparando a perdere.

Accettando le proprie debolezze, ammettendo di non essere perfetti.

Avete mai fatto una chiacchierata seria con voi stessi davanti allo specchio? No, non sto parlando di quando fate finta di avere gli addominali che avete perso nel 95 dopo il pranzo di Natale. Intendo una chiacchierata seria.

Vi siete mai chiesti quali siano i vostri obbiettivi e se corrispondano a quelli che gli altri vi impongono?

Vi sentite bene con voi stessi? Vi sentite appagati con ció che siete? Vorreste di piú, o gli altri vorrebbero di piú per voi?

C’é differenza – how to become a loser

A volte lasciar correre é proprio ció che fa la differenza.

Lasciate andare le frustrazioni della vita quotidiana, andate in palestra un giorno in meno, fate una lavatrice di meno, lasciatevi qualche task per il giorno dopo, posticipate la sveglia di 10 minuti.

Insomma, prendetevi il vostro tempo, accettate di non essere perfetti e di poter sbagliare, spostare appuntamenti, non riuscire a fare tutto, non soddisfare sempre le aspettative degli altri.

Ovviamente questo vale soprattutto per quando scendete in campo. Divertitevi in primis, e vedrete che i risultati arriveranno di conseguenza!

A presto e buona sconfitta-vittoria!