10 consigli per giocare a tennis quando fa molto caldo

Il caldo ha già iniziato a farsi sentire, ma questa non é una scusa per smettere di allenarsi!

0
2292
giocare a tennis quando fa molto caldo

Giocare a tennis quando fa molto caldo può far calare rapidamente i livelli di prestazione che sei solito avere: le gambe iniziano a sentirsi più pesanti e ogni colpo viene colpito con meno potenza.

Questo tipo di affaticamento colpisce sia i professionisti del tennis che i dilettanti. È successo su un palcoscenico mondiale – come agli Australian Open 2014 dove le temperature sono salite sopra i 40 gradi e hanno dovuto interrompere il programma del torneo.

Quindi, come puoi superare il caldo in sicurezza e continuare a vincere punti? Ecco 10 suggerimenti per mantenere la calma:

giocare a tennis quando fa molto caldo
  • Resta idratato: La regola numero uno è quella di assumere tutta la quantità di liquido che perdi attraverso il sudore. La quantità di liquidi persi deve essere reintegrata per non sottoporre il fisico a un eccessivo stress.
  • Mantieni i tuoi drink freschi: Le bevande fresche vengono assorbite dall’organismo più velocemente e sono più rinfrescanti nelle giornate calde. Quindi porta un dispositivo di raffreddamento alla tua partita e riempilo di ghiaccio e bevande a tua scelta.
  • Bevi prima di avere sete: La sete non è un efficace sistema di allarme – quando la percepisci, la tua performance ne avrà già avuto un danno. Bevi a intervalli regolari, che tu ne abbia voglia o no.
  • Elimina alcol e caffeina: Bere alcolici la sera prima del gioco ti espone a un rischio maggiore di disidratazione. Il caffè ha un effetto simile sul corpo, quindi salta la scossa mattutina di caffeina e punta sull’acqua.
  • Gioca con indumenti traspiranti: Lasciare respirare la pelle è uno dei modi più efficaci per rimanere freschi. Scegli gli indumenti corretti per mantenerti fresco durante tutto l’allenamento!
  • Tieni il sudore lontano dagli occhi: Scegli una fascia per il sudore, i tuoi occhi ti ringrazieranno!
  • Riduci al minimo la corsa: giocare correndo da un lato all’altro del campo ti stancherà molto. Cerca di ridurre la corsa concentrandoti vicino alla rete, soprattutto nei punti finali.
  • Inizia lentamente: le prime partite sotto il sole cocente saranno un vero shock per il tuo corpo. Datti tempo, e vedrai che ti abituerai gradualmente!
  • Gioca dopo il tramonto: se puoi, meglio giocare quando il sole sta tramontando e se hai un campo ben illuminato, quando é già tramontato del tutto. Eviterai cosi di giocare sotto il sole per tante ore e la tua performance migliorerà.
  • Usa impacchi di ghiaccio: li hai mai provati? Posizionati in diverse parti del corpo, solitamente dove passano le arterie più importanti, ti aiuteranno a rinfrescare il sangue. Inoltre, il flusso sanguigno verso i muscoli aumenterà.

Continui a giocare a tennis quando fa molto caldo? Come ti stai trovando? Continua a seguirci per ulteriori consigli, sempre qui su Tennistalker.it!