Allergia: in che modo influenza la performance?

In che modo le allergie influenzano la performance dei giocatori?

0
1494
allergia

Allergia – Le allergie o il noto riferimento alla febbre da fieno hanno un impatto significativo sulle prestazioni di un tennista. Gli eventi creano diverse frustrazioni fisiche quando atleti o appassionati di sport competono sul campo. Per queste ragioni gli scienziati studiano continuamente le opzioni per assistere le persone attive che lottano con il fenomeno.

I giocatori di tennis hanno riferito molte volte le sfide che hanno vissuto se hanno lottato con le allergie. Gli effetti variano e gli individui investono in diverse misure per prevenire l’insorgenza di allergie. L’articolo seguente mira a fornire una panoramica delle influenze delle allergie sui giocatori di tennis e dell’uso di purificatori domestici per prevenirlo.

Gli effetti – allergie

Le allergie normalmente iniziano dopo il contatto oculare o nasale con funghi, acari della polvere, polline o peli di animali. A volte le allergie si trasformano in gravi rischi per la salute, irritazioni della pelle e altre irritabilità.

Alcuni effetti chiave di cui soffrivano i giocatori di tennis includono: – allergie

  • Esperienze di incapacità a concentrarsi sul gioco a causa della costante stanchezza.
  • Impedisce al tennista di eseguire gli standard richiesti. I sintomi simili all’influenza influiscono sui livelli di energia di una persona che impediscono alle persone di esibirsi in eventi ad alta attività.
  • Occhi, mani e piedi gonfi e sensibili che impediscono all’atleta di muoversi facilmente. I tennisti faticano anche a ottenere una visione chiara dell’area del campo e si disorientano.
  • Zone della pelle dolorose, pruriginose e sensibili che richiedono graffi costanti. Niente irrita di più una persona se la pelle diventa irritabile.
  • Lo sviluppo del mal di testa influisce sulla capacità degli atleti di rimanere concentrati durante il gioco. I giocatori di tennis lottano con gli occhi acquosi e un’esperienza nasale congestionata. Oltre a lottare sul campo da tennis, gli sportivi hanno difficoltà nel dormire o raggiungono livelli di stanchezza.
  • Alla fine, un giocatore di tennis è alle prese per esibirsi, diventa nervoso e lotta con diversi livelli di ansia.

Le soluzioni – allergia

Tenta di mantenere la tua casa libera dagli acari della polvere.

I filtri nei condizionatori d’aria comprendono la capacità di raccogliere polvere e batteri che creano un ambiente favorevole alle allergie. Rimane fondamentale pulire i filtri regolarmente e concentrarsi su un ambiente igienico. In caso le tue allergie aumentino ricerca il consiglio di un medico. Molti farmaci in commercio aiutano a iniziare a controllarsi quando si verifica la febbre da fieno.

Le persone che soffrono di allergie dovrebbero invece tornare ai pavimenti in piastrelle che rappresentano un metodo più semplice per controllare le impurità dell’aria. Gli animali domestici creano un problema, soprattutto all’inizio della stagione della caduta dei peli. Se lotti con la febbre da fieno, è meglio lasciare che i tuoi adorabili animali dormano nei loro letti.

In conclusione

Le allergie influiscono ampiamente sulle prestazioni dei tennisti e sul loro mantenimento. I motivi segnalati in passato da diverse persone si riferivano a peli di animali domestici, fumo, impurità o accumulo di polvere nei tappeti domestici. La vasta gamma di purificatori d’aria sul mercato consente alle persone di pulire l’ambiente circostante da pollini, polvere o muffe. I medici consigliano che le persone che soffrono di allergie dovrebbero prima valutare il loro ambiente domestico immediato e adattarsi di conseguenza. Successivamente decidere il miglior purificatore d’aria da acquistare.

Allergia – Cosa ne pensate? Soffrite di allergie? Queste come vi influenzano durante lo sport? Parliamone!

fonti: pagine mediche