La temperatura della pallina influenza il rimbalzo?

Sarebbe interessante saperlo, specialmente quando si gioca sotto zero!

0
1932
La temperatura della pallina influenza il rimbalzo?

La temperatura della pallina influenza il rimbalzo?- La pallina da tennis è un nucleo di gomma cavo che contiene aria pressurizzata al suo interno. Quando cade a terra, l’aria all’interno della palla si espande e questo fa rimbalzare indietro la palla.

La modifica della temperatura della palla influisce sulla pressione dell’aria all’interno della palla e, a sua volta, sull’altezza alla quale rimbalza.

Un progetto scientifico che studia l’effetto della temperatura sul rimbalzo è un modo interessante per gli studenti di apprendere questo effetto.

Condizioni di prova – La temperatura della pallina influenza il rimbalzo?

Scegli una superficie dura come un campo da tennis o un pavimento di cemento per eseguire il test. Assicurati di utilizzare palline della stessa condizione per testare l’effetto del riscaldamento e del raffreddamento sul rimbalzo della pallina. Controlla questo fattore è importante per evitare che la natura della palla influenzi i risultati.

Preferibilmente condurre l’esperimento in uno spazio chiuso per evitare l’interferenza del vento sul rimbalzo della palla.

Materiali di cui hai bisogno – La temperatura della pallina influenza il rimbalzo?

Procurati sei palline da tennis, nastro isolante, sacchetti di plastica sigillabili, un metro a nastro che può misurare fino a circa 250 cm e una sedia robusta. Hai anche bisogno di un termometro in grado di misurare temperature comprese tra circa i 5° e i 48° gradi, una piastra elettrica e una piccola ghiacciaia piena di ghiaccio. Tieni a portata di mano il taccuino e la penna e chiedi a un amico di aiutarti a prendere nota delle osservazioni durante l’esperimento.

Procedura

Avvolgi tre palline da tennis nella piastra elettrica per riscaldarle. Metti tre palline nelle coperture di plastica sigillabili e mettile nella ghiacciaia contenente ghiaccio. Quando sei pronto per iniziare il test, posiziona il termometro sulla superficie della palla e annota la temperatura della palla. Posizionati rapidamente sulla sedia vicino al metro a nastro, posiziona la palla sul segno di 250 cm e lascia cadere la palla. Guarda il punto del metro in cui la palla rimbalza e registra questa altezza. Ripeti l’operazione per ciascuna pallina da tennis calda e fredda. Raccogli un minimo di 10 letture per ogni temperatura della palla.

Analisi dei dati

Aggiungi le 10 letture che hai ottenuto per una data temperatura e dividi questo valore per 10 per ottenere l’altezza media alla quale la palla rimbalzava a quella particolare temperatura. Ripeti l’operazione per le diverse temperature alle quali hai misurato le altezze di rimbalzo. Traccia un grafico con la temperatura sull’asse X e l’altezza di rimbalzo sull’asse Y. Analizza i tuoi dati per arrivare ai risultati se le palline da tennis calde o fredde rimbalzano più in alto.

Possibili variazioni

Ripeti l’esperimento usando palline di qualità diversa. Ad esempio, se per la prima volta hai utilizzato palline nuove, prova a fare l’esperimento con palline vecchie o di marca diversa. Confronta questi risultati con i tuoi risultati precedenti.

La temperatura della pallina influenza il rimbalzo? Faccelo sapere, sempre qui su tennistalker!