More
    TennisTalker MagazineTennis TTCompetizioniAlison Van Uytvank vince la prima edizione del WTA125 di Gaibledon

    Alison Van Uytvank vince la prima edizione del WTA125 di Gaibledon

    Si è concluso il torneo femminile internazionale di tennis WTA125 “Veneto Open Internazionali Confindustria Venezia e Rovigo”, giocato sui campi in erba naturale del Tennis club Gaiba.

    Il titolo del singolare è andato ad Alison Van Uytvanck che ha battuto in finale Sara Errani con il punteggio di 6/4 6/3.

    La premiazione si è svolta alla presenza del Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati che, come ha dichiarato il Vicepresidente di Confindustria Venezia Rovigo Paolo Armenio: “La sua presenza ha ulteriormente avvalorato l’importanza della manifestazione”

    Alison Van Uytvanck, numero 46 WTA, 28 anni di Vilvoorde in Belgio, è una giocatrice che per le sue caratteristiche di gioco si adatta molto bene ai campi in erba. In tutta la partita Alison ha dimostrato facilità sia a rete che nel passante. Ma anche Sara può ritenersi molto soddisfatta della sua settimana “sull’erba” che l’ha vista protagonista di molte belle vittorie.

    Nel doppio le americane Madison Brengle e Claire Liu non hanno avuto problemi a imporsi su Vitalia Diatchenko e Oksana. La partita è stata a senso unico, le americane sono state molto più competitive e concrete nel gioco rispetto alle loro avversarie.

    Vediamo alcuni numeri della manifestazione. Sono solo 8 i tornei WTA nel mondo su erba e Gaibeldon è uno di questi. Il torneo ha avuto oltre 6.000 persone come pubblico durante la settimana. Il match più lungo è stato quello tra Tatiana Maria e Claire Liu terminato a favore della prima 7/6 6/7 6/3. Il match più breve invece quello di doppio vinto da Madison Brengle e Claire Liu contro Rebeca Pereira e Jessy Rompies per 6/0 6/1. L’erba è mantenuta ogni giorno all’altezza di 8 mm come da storica tradizione. Sono state usate 2.500 palline. Per la manutenzione dei campi ci sono volute 6 ore di lavoro giornaliere (3 diurne e 3 notturne).

    Ci rivediamo nel 2023!

    gaiba

    Newsletter

    Commenti

    Ti potrebbe interessare...

    Segui i tornei in collaborazione con TENNISTALKER

    più popolari