More
    TennisTalker MagazineConsigliCome diventare un tennista professionista: 5 step
    Pubblicato in:

    Come diventare un tennista professionista: 5 step

    Vuoi diventare un tennista professionista? Ogni volta che scendi in campo vorresti che fosse per sempre, che diventasse il tuo lavoro? Ogni sogno nel cassetto ha diritto di soggiorno e merita di essere tenuto in considerazione e curato.

    Sognare si sa, non costa niente, mettere in pratica invece il proprio sogno e spingere per migliorarsi sì. Costa denaro, ma costa prima di tutto tanta fatica e sacrificio, col desiderio ovviamente che gli sforzi vengano ripagati.

    Ecco 5 step per diventare un tennista professionista:

    tennista professionista

    Il tennis é uno sport difficile che richiede tanta devozione. Se pensi di avere il talento giusto e che una parte di esso sia ancora inespresso, non ti resta che prendere in mano la racchetta e cominciare:

    1. Mettiti in forma. Come ogni sport, il tennis richiede una preparazione atletica di un certo livello. Vai a correre almeno 3 volte la settimana, fai un po’ di pesi per migliorare la resistenza delle articolazioni superiori e considera l’idea di lavorare a fianco di un personal trainer che possa consigliarti un allenamento mirato.
    2. Allenati più che puoi. Gli psicologi dicono che ci vogliono 5 anni, o 1,000 ore per diventare un esperto in un qualche tipo di sport. Se vuoi far diventare il tennis la tua vita, dovrai abituarti a giocare per tante ore di fila, per più giorni alla settimana che puoi. Considera sempre un giorno di riposo, per alleviare la fatica degli allenamenti. Più ti allenerai nel modo corretto, più migliorerai.
    3. Partecipa ai tornei. Che siano organizzati dalla scuola che frequenti o no, partecipare ai tornei é il metodo migliore per migliorarsi, sia perché ci si può allenare e imparare man mano a gestire la tensione, sia perché confrontandosi con l’altro si possono apprendere tecniche di gioco che ancora non si conoscono. Valuta anche i campi estivi come forma di allenamento stagionale. In Italia sono molte le accademie che li propongono.
    4. Studia gli atteggiamenti dei campioni. Osservarli giocare, capire quali tecniche di gioco mettono in atto, come si muovono e come gestiscono lo stress é la chiave per smettere di giocare semplicemente e iniziare a metterci del proprio. Il tennis é uno sport che richiede un grande sforzo mentale, di concentrazione e coordinazione. Chi lo fa di professione vive ogni giorno con un carico di ansia che se non si sa gestire, può schiacciare. Valuta se saresti in grado di gestire questo aspetto o eventualmente su cosa dovresti migliorare per arrivarci.
    5. Circondati di talento. Scegliere le persone giuste, il giusto team e l’allenatore adatto al proprio stile é una strategia che ripaga. Quando si é seguiti e stimolati nel modo corretto, si possono fare cose incredibili!

    Sei ancora convinto di voler diventare un professionista? Bene allora.. corri ad allenarti!

    Newsletter

    Commenti

    Ti potrebbe interessare...

    Segui i tornei in collaborazione con TENNISTALKER

    più popolari