More
    TennisTalker MagazineRubricheBenessereFiacca del lunedì mattina: il cervello non va in fase 2
    Pubblicato in:

    Fiacca del lunedì mattina: il cervello non va in fase 2

    É lunedì mattina, 4 maggio 2020, ed é iniziata ufficialmente la fase 2, quella della (graduale) ripresa.

    Riaprono i battenti le attività attive nei settori dell’edilizia, delle manifatture, delle costruzioni edili e del commercio all’ingrosso collegato a questi comparti, mentre il commercio al dettaglio dovrà attendere il 18 maggio.

    Non é ancora un ‘liberi tutti’, ma qualcosa inizia a muoversi e per molti di noi questo lunedì ha significato di nuovo sveglia presto e lavoro che attende.

    Le cause della stanchezza il lunedì mattina

    Un lunedì tanto atteso quanto temuto. Dopo quasi 2 mesi di stop, ripartire con i ritmi di prima non é semplice. D’altronde, ci siamo riposati, sì, ma é pur sempre lunedì!

    Cosa causa questa stanchezza così invalidante?

    lunedì mattina
    • Fare le ore piccole durante il weekend, e recuperarle dormendo eccessivamente non fa altro che alterare il ritmo sonno-veglia: questo, una volta scombussolato, si traduce in un’eccessiva sonnolenza diurna.
    • Quello che viviamo é una sorta di piccolo jet-lag che ci accompagna per l’intera giornata.

    Quali sono i rimedi?

    • il rimedio principale sarebbe quello di mantenere gli stessi ritmi sonno-veglia della settimana, o quantomeno modificarli di poco. Impossibile? Forse. Dormire troppo non aiuta affatto a ‘recuperare le ore di sonno perdute’. Il sonno non é cumulativo.
    • Andare a letto al solito orario la domenica sera vi farà sentire più riposati il lunedì mattina.
    • Non caricare il lunedì con impegni troppo importanti: prendersi un po’ di tempo non é un crimine.
    • fai un po’ di sport durante il weekend: la tensione si scaricherà e migliorerà il tono dell’umore il giorno successivo.
    • mangia sano e assumi degli integratori che aiutano a rilassarsi e a dormire meglio, come il magnesio.
    • non esagerare con il caffè, che può causare gastrite, bruciore e reflusso gastro-esofageo.

    Quali trucchi mettete in atto per restare svegli il lunedì? Siete pronti a riprendere? Fatecelo sapere e continuate a seguirci, sempre qui su Tennis Talker.it!

    Newsletter

    Commenti

    Ti potrebbe interessare...

    Segui i tornei in collaborazione con TENNISTALKER

    più popolari