More
    TennisTalker MagazineNewsCoppa Davis: Hewitt azzarda e vince
    Pubblicato in:

    Coppa Davis: Hewitt azzarda e vince

    Il Capitano australiano mette in campo una coppia inedita nel doppio di spareggio e batte la Croazia. L’Australia è la prima finalista

    Nella prima semifinale di Coppa Davis disputata ieri a Malaga, i pronostici pendevano dalla parte della Croazia, soprattutto quando, sull’uno pari dopo i singolari, i Croati hanno messo in campo la fortissima coppia di doppio composta da Mektic e Pavic e dall’altra parte c’erano due giocatori che non avevano mai giocato prima insieme.

    Nel primo singolare Borna Coric aveva vinto agevolmente contro Thanasi Kokkinakis per 6/4 6/3, a conferma che l’australiano gioca il suo miglior tennis in doppio, soprattutto se in coppia con l’amico Kyrgios.

    La strada sembrava spianata per i croati, ma non avevano ancora fatto i conti con la voglia di vincere di Alex De Minaur che contro un irriconoscibile Cilic ha potuto sfoderare il suo miglior tennis. 6/2 6/2 a favore dell’australiano e tutto da rifare per i croati.

    Nel doppio di spareggio avviene quello che nessuno si sarebbe immaginato. Hewitt schiera Purcell, ma accanto a lui fa giocare Jordan Thompson e non Ebden. Ricordiamo che Ebden e Purcell sono i campioni di doppio di Wimbledon 2022 e che proprio in finale avevano sconfitto la coppia croata.

    Sapremo poi che la scelta è stata dettata anche dal fatto che Ebden aveva un piccolo infortunio e quindi è entrato in campo Thompson. E’ una coppia che non aveva mai giocato prima insieme, ma che a giudicare dal risultato, forse rivedremo altre volte nel doppio: 6/7 7/5 6/4 il punteggio finale e l’Australia dopo 19 anni torna in finale nella Coppa Davis.

    L’emozione di De Minaur a risultato affermato sottolinea ancor di più la voglia e la determinazione di questa squadra nel voler conquistare la prestigiosa insalatiera.

    Ma oggi dalle 13 tutti gli occhi saranno puntati sull’incontro che ci riguarda più da vicino. L’Italia dovrà battere il forte Canada di Auger-Aliassime e Shapovolov per raggiungere l’Australia in finale.

    Newsletter

    Commenti

    Ti potrebbe interessare...

    Segui i tornei in collaborazione con TENNISTALKER

    più popolari