More
    TennisTalker MagazineTennis TTLesa Cup OpenSi è conclusa la terza ed ultima tappa della Lesa Cup Open – Circuito del...

    Si è conclusa la terza ed ultima tappa della Lesa Cup Open – Circuito del Lago Maggiore

    Marco Brugnerotto ha vinto la tappa di Verbania

    Marco ha 26 anni, vive a Varese e gioca a tennis da quando aveva 11 anni. Si allena alla Motonautica Pavia con i maestri Mattia Livraghi ed Uros Vico che nell’ultimo anno gli ha dato il giusto incoraggiamento per provare seriamente a diventare un giocatore professionista. Attualmente è numero 615 del ranking mondiale.

    COMPILMENTI MARCO PER LA VITTORIA. COME E’ ANDATO IL TUO TORNEO?

    Grazie al mio ranking nazionale (2.1) ho dovuto giocare solo 2 partite e sicuramente la semifinale è stata la più tosta. Il mio avversario ha giocato un’ottima partita, ma ho avuto una congestione in campo e durante il match sono stato male. Nonostante ciò sono riuscito a spuntarla, ma è stato molto impegnativo.

    La finale è stata di un buon livello, sono riuscito a fare tutto ciò che mi ero prefissato ed è andata molto bene.

    QUALI PENSI CHE SIANO I TUOI COLPI PIU’ FORTI E DOVE INVECE RITIENI DI DOVER ANCORA MIGLIORARE?

    Mi piace molto giocare il rovescio piatto in spinta che sicuramente è il mio colpo naturale, anche se negli ultimi anni ho migliorato tantissimo il dritto. Sicuramente invece devo migliorare il servizio, con cui devo essere più incisivo e preciso.

    C’È UN CAMPIONE DEL PRESENTE O DEL PASSATO DAL QUALE TRAI ISPIRAZIONE O CHE AMMIRI PARTICOLARMENTE?

    Ho sempre ammirato per la bellezza del gioco Roger Federe, anche se negli ultimi anni secondo me quello che sta facendo Rafa Nadal è qualcosa che va oltre noi comuni mortali: la sua passione, l’umiltà e la voglia penso sia fonte d’ispirazione per tanti.

    CON QUESTA VITTORIA SEI UFFICIALMENTE UNO DEGLI 8 GIOCATORI CHE POTRANNO DISPUTARE IL MASTER FINALE DI LESA CHE METTE IN PALIO UNA WILD CARD PER LE QUALIFICAZIONI DELL’ITF 25.000$. ERA UN TUO OBIETTIVO? CI HAI PENSATO QUANDO HAI VINTO IN FINALE?

    In realtà credo che la mia classifica attuale mi permetterebbe comunque di entrare nel tabellone principale dell’ITF di Lesa, ma, a causa di una programmazione decisa precedentemente, non potrò venire a disputare il torneo.

    Ora farò una settimana e mezza di preparazione e poi andrò per un mese in Messico cercando di entrare ufficialmente nei 600 ATP così da avere più chance a livello challenger.

    QUESTO SIGNIFICA CHE LASCI IL TUO POSTO A QUALCHE ALTRO GIOCATORE CHE HA DISPUTATO IL CIRCUITO DEL LAGO MAGGIORE

    Sì esatto, devo lasciare il mio posto a qualcun altro e faccio un grande in bocca al lupo a tutti i giocatori che giocheranno il Master finale per ottenere la Wild Card della Lesa Cup. So che è un bellissimo torneo!

    Newsletter

    Commenti

    Ti potrebbe interessare...

    Segui i tornei in collaborazione con TENNISTALKER

    più popolari