More
    TennisTalker MagazineConsigliSnauwaert, nuove racchette 'Caravelle': quando il passato ritorna a splendere
    Pubblicato in:

    Snauwaert, nuove racchette ‘Caravelle’: quando il passato ritorna a splendere

    Eccoci qui oggi a parlarvi di nuovo di un nostro partner: Snauwaert. Con il CEO Roberto Gazzara, un team esperto di ingegneri e una progettazione ad hoc, frutto di anni di studi, il marchio è stato rilanciato, è diventato Italiano e sinonimo di grande cura del dettaglio.

    Negli articoli precedenti vi abbiamo parlato di progettazione e sviluppo di una racchetta da tennis nei minimi dettagli, intervistando il CEO Ingegner Gazzara (link 1) passando ad un analisi dei processi a partire dal dietro le quinte (link 2). Per qualsiasi dettaglio, potete cliccare sui link precedenti e riprendere gli articoli pubblicati negli scorsi mesi.

    Da che cosa nasce la motivazione a creare nuovi modelli di racchetta? 

    Posso solo fornire la nostra motivazione in Snauwaert, penso sia condivisa da tanti ma non da tutti. Un nuovo modello di racchetta viene creato per offrire una risposta ad esigenze specifiche di una o più categorie di giocatori che non avevamo ancora soddisfatto, del tutto o in parte, ci ha risposto l’ingegner Gazzara.

    Oggi siamo qui per un motivo in particolare, ovvero la presentazione di due nuovi modelli di racchette, le “caravelle”!

    CARAVELLE 100 – Il primo modello

    Il modello Caravelle 100 é una ri-edizione di uno dei modelli bestsellers “Dell’era del legno”. Il tocco di classe é dato dai colori oro e blu Navy, che richiama il modello caravelle originale degli anni ’70 e diventato famoso nella storia per la sua particolarità. Dalle racchette prodotte in legno ai materiali più avanzati.
    Progettare una racchetta oggi è ovviamente differente rispetto ai tempi in cui si usava il legno e successivamente l’alluminio. Ma è diverso anche rispetto agli anni 80/90 quando si iniziava ad utilizzare il materiale composito a base di fibre di carbonio e si utilizzavano sezioni e forme tradizionali” evidenzia Roberto Gazzara e aggiunge

    “Noi in Snauwaert abbiamo strategicamente deciso di offrire il massimo livello qualitativo oggi disponibile, consapevoli di avere costi di produzioni elevati.
    Utilizziamo i migliori materiali e, senza falsa modestia, basiamo la nostra progettazione e sviluppo su competenze di primissimo livello nell’industria del tennis. Ogni telaio è pensato per uno specifico profilo di giocatore e al suo livello di abilità“
    .

    Facile e leggera, ma anche in grado giocare partite di discreto livello tecnico, il modello Caravelle 100 é perfetto per i principianti e per i club players.

    CARAVELLE TEAM – Il secondo NUOVO modello

    La racchetta Caravelle team è il telaio che offre la transizione perfetta per giocatori junior competitivi che utilizzano la loro prima racchetta da 27 pollici! Il blu é elettrico e luminoso, l’arancio chiaro conferisce un aspetto giovane, aggressivo, per un look che si distingue.

    Il modello Caravelle Team è un telaio leggero per giocatori avanzati che vogliono evolvere la propria tecnica e migliorare, per ottenere sempre più punti e non solo.

    I due modelli a confronto


    Newsletter

    Commenti

    Ti potrebbe interessare...

    Segui i tornei in collaborazione con TENNISTALKER

    più popolari