Kim Clijsters torna a giocare: il grande ritorno

L'atteso ritorno di Kim Clijsters sui campi da tennis

0
1088
Kim Clijsters

Il ritorno in campo di Kim Clijsters dopo la rinuncia alla carriera per motivi personali

Kim Clijsters

Sono passati 8 anni da quando la tennista belga Kim Clijsters, inserita nel 2017 nella Hall of Fame del tennis, si è ritirata per la seconda volta, quella che si pensava (a malincuore) fosse definitiva.

La prima volta dovette ritirarsi a causa dei numerosi infortuni subiti sul campo, mentre la seconda volta, aldilà degli infortuni che l’avevano messa alla prova, la scelta fu favorita dal desiderio di Kim di dedicarsi maggiormente alla famiglia.

Nel 2019 ha annunciato di volersi rimettere in gioco, dopo quasi 10 anni di stop, e di volersi ripresentare in campo confrontandosi con i migliori atleti del momento. Riprendere, come ha detto lei, non è stato affatto semplice. E’ stata una scelta ardua che ha preso dopo aver riflettuto sul grande desiderio che sentiva dentro di lei di togliere la racchetta dal chiodo e ritornare a giocare.

Gli allenamenti all’inizio sono ovviamente stati duri, ma le colleghe hanno confermato che è ritornata a livelli decisamente notevoli, dando del filo da torcere a molti giocatori. In molti si chiedono quale sia lo scopo di tutto ciò, e se riuscirà mai a 36 anni a ritornare ad essere la campionessa di un tempo, ma lei non si lascia intimorire, precisando che il suo obbiettivo non è quello di ritornare tra i big, ma piuttosto di fare ciò che le piace e soprattutto COME le piace, con i suoi tempi e i suoi metodi.

Al torneo di WTA giocatori a Dubai qualche giorno fa era particolarmente attesa. Tutti si chiedevano come avrebbe giocato l’ex campionessa n.1 del tennis mondiale. Nonostante abbia perso il match contro Muguruza, ha mostrato una grande forma fisica rendendo il prossimo match in cui giocherà, quello di Monterrey, ancora più atteso del primo. Staremo a vedere!