More
    TennisTalker MagazineConsigliUna proposta innovativa, capace di fare la vera differenza: è in arrivo lo stage di...

    Una proposta innovativa, capace di fare la vera differenza: è in arrivo lo stage di Luca Bottazzi!

    Quando il vostro tennis non vuole saperne di funzionare, la conseguenza è un errore dopo l’altro.

    Cosa fare per migliorare il proprio tennis? Cosa fare nelle giornate storte?  Cosa fare per vincere il punto? Cosa fare per regolarsi rispetto alle condizioni ambientali, tra cui il gioco dell’avversario? 

    Sono molti i suggerimenti in grado di risolvere queste e altre problematiche di gioco per migliorare il proprio tennis. 

    E’così in arrivo un’iniziativa unica per gli amanti del tennis. Uno Stage a tutto tondo rivolto a tutti gli appassionati maggiorenni, di qualsiasi età e livello. Un’opportunità unica da cogliere, per imparare divertendosi in un luogo mozzafiato come la Valle D’Aosta, nella pregiata località di Courmayeur ai piedi del Monte Bianco.

    Si chiama: “Courmayeur Tennis Classic 2022”. Lo Stage è tenuto da insegnanti tra i quali Luca Bottazzi (www.lucabottazzi.it), noto esperto in ambito tennistico di cui seguite gli editoriali con piacere sul nostro Magazine. Ex azzurro e tennista professionista, oggi insegnante di tennis, scrittore, ricercatore e docente universitario alla facoltà di scienze motorie (UNIMI), viene coadiuvato dal maestro Gianluca Battilani e dal suo collaudato Team. In altre parole, una squadra di “Champions League” è pronta ad accogliervi sul campo.

    Molti gli interrogativi che il semplice appassionato, così come l’agonista consumato, deve affrontare quando scende sul campo. Solo attraverso un’indagine competente, in grado di scoprire le cause di ciascuna problematica, diventa possibile ipotizzare una soluzione funzionale. Quindi, formulare un approccio volto al miglioramento del tennis di ciascun allievo. 

    Quanto detto, si riassume all’interno del percorso messo a disposizione per tutti coloro i quali sono desiderosi di ampliare le proprie conoscenze e competenze. Durante questo Stage, ricco di contenuti culturali e sportivi, la combinazione tra teoria (Sapere) e pratica (Giocare) consente di migliorare il cosiddetto “Saper Fare”. 

    In questo modo, alle otto ore di tennis giocato, vengono accostate attività complementari extra campo. Appuntamenti dedicati a tutorial mirati, capaci di sintetizzare i riferimenti principali che caratterizzano la strategia, la tattica e la tecnica della disciplina. Inoltre, è previsto un intervento culturale, un attimo dedicato alla storia e allo sviluppo del gioco. 

    Tre sono le possibilità per partecipare allo Stage nei seguenti weekend:

    • 17/19 Giugno
    • 24/26 Giugno
    • 1/3 Luglio

    Le attività si svolgono in strutture d’eccellenza. Oltre a tre favolosi campi coperti in superficie sintetica, gli allenamenti prevedono l’uso di diversi campi all’aperto in terra battuta dove, ciascun insegnante, è dedicato a non più di quattro allievi. I partecipanti hanno quindi la possibilità di potersi dilettare attraverso esercitazioni e le due diverse specialità: il singolare e il doppio. Infine, il magnifico Gran Baita Hotel Wellnes & Resort è pronto ad accogliere gli ospiti nelle sue pregiate strutture.

    Come fare per scoprire di più? Semplice! Basta prendere visione del sito www.tenniscourmayeur.it ecco il link “Courmayeur Tennis Classic 2022”. Così, avrete a disposizione ogni informazione nel dettaglio di questa imperdibile proposta che per via della sua particolarità è programmata per un numero limitato di autentici appassionati. 

    Newsletter

    Commenti

    Ti potrebbe interessare...

    Segui i tornei in collaborazione con TENNISTALKER

    più popolari